In Migliora le tue capacità di scrittura

Hai concluso la prima bozza del tuo romanzo e ora è il momento di rivederlo. Sì, perché aver messo la parola “fine” non vuol dire che il lavoro sia davvero finito. Anzi, la maggior parte delle volte è proprio nella fase di revisione che si dà l’indirizzo più importante al testo, gli si cuce addosso una forma definita. Ecco i cinque livelli fondamentali di revisione che dovrai applicare alla tua opera:

1. Considera il punto di vista e la voce narrante che hai utilizzato per la tua storia. Funzionano? Cosa succederebbe se dovessi mutare il tuo punto di vista?

2. Controlla la credibilità dei personaggi e l’uniformità dei nomi. Spesso quando scriviamo la situazione ci sfugge di mano e il nostro personaggio può cambiare nome più volte o colore degli occhi e dei capelli, o peggio ancora può comportarsi in un modo non consono alla personalità fino a quel momento delineata, senza alcun motivo.

3. Controlla i riferimenti temporali e l’ordine in cui hai presentato gli eventi. Se è estate, è difficile che i tuoi personaggi possano indossare un cappotto. L’ordine degli eventi modifica anche il ritmo e la percezione della storia da parte del lettore.

4. Dai maggiore forza ai luoghi. Considera i luoghi in cui le scene sono ambientate e prova a dargli maggiore spessore.
Non devono rimanere semplici fondali, devono poter prendere vita agli occhi del lettore.

5. Infine dedicati al lato estetico della tua opera. Controlla la grammatica, la punteggiatura, l’ordine delle parole nelle frasi, il ritmo. Scegli parole precise. Arricchisci con immagini e frasi ad effetto oppure sfoltisci quando necessario.

Ora lascia riposare il tuo lavoro e rileggilo. Come ti sembra?

Recommended Posts

Leave a Comment

Contattaci

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

0

Start typing and press Enter to search