In Lettori consapevoli

Sono davvero molte le serie televisive uscite lo scorso anno, e sono numerose anche quelle che hanno riscosso successo. Tra queste vogliamo consigliarvi le 5 migliori serie tv del 2017 tratte da romanzi.

 

Una serie di sfortunati eventi (Netflix), basata sull’omonima serie di romanzi scritti da Lemony Snicket (Salani).

La prima stagione, che copre i primi quattro libri della serie, è uscita a gennaio dello scorso anno. I contratti sono stati rinnovati, quindi seguiranno altre due stagioni, portando così tutti e tredici i libri sul piccolo schermo.

La storia vede come protagonisti i piccoli orfani Violet, Klaus e Sunny Baudelaire e le loro avventure, o meglio disavventure, dato che sono perseguitati dal loro malvagio tutore, il conte Olaf, disposto a tutto per riuscire a ottenere la loro eredità. Allo stesso tempo, i tre bambini cercano di scoprire di più sulla misteriosa morte dei loro genitori.

 

Big little lies – Piccole grandi bugie (HBO), tratta dall’omonimo romanzo di Liane Moriarty (Mondadori), definita miglior mini-serie dell’anno. Ha ricevuto, infatti, numerosi riconoscimenti, tra cui diversi premi Emmy e Golden Globe.

Celeste, Madeline e Jane sono tre amiche di Monterey, che affrontano i classici problemi di ogni giorno e hanno delle vite apparentemente perfette.

La situazione cambia quando, durante una festa per una raccolta fondi, organizzata dalla scuola dei figli delle protagoniste, avviene un omicidio.

 

Tredici (Netflix), tratto dall’omonimo libro di Jay Asher (Mondadori).

La storia ruota attorno alle vicende che seguono il suicidio dell’adolescente Hannah Baker, che prima di compiere questo grande gesto ha deciso di registrare su dei nastri i tredici motivi che l’hanno spinta a suicidarsi. Queste cassette verranno recapitate a diversi suoi compagni e conoscenti, che rappresenteranno uno dei motivi.

 

Nel 2017 ben due romanzi della nota scrittrice Margaret Atwood sono evoluti in serie televisive:

The handmaid’s tale (Hulu), tratto dall’omonimo libro (Il racconto dell’ancella, Ponte alle Grazie).

In un futuro non lontano il tasso di fertilità umano è in calo a causa dell’inquinamento e negli Stati Uniti si forma un regime totalitario in cui le donne fertili, chiamate “ancelle”, sono assegnate a famiglie elitarie con scopi ben precisi.

 

Alias Grace (CBC Television), mini-serie tratta dall’omonimo romanzo (L’altra Grace – Ponte alle Grazie).

Alias Grace

La storia è liberamente ispirata a fatti realmente accaduti e racconta le vicende di Grace Marks, una domestica emigrata dall’Irlanda in Canada. La giovane fu arrestata nel 1843, forse ingiustamente, per l’omicidio del suo datore di lavoro.

Diversamente rispetto alla realtà, la protagonista incontra il dottor Simon Jordan, che ha il compito di aiutarla a capire e ricordare cosa sia successo.

Recommended Posts

Leave a Comment

Contattaci

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

0

Start typing and press Enter to search