In Eventi

Eccoci finalmente ad annunciare i vincitori del nostro secondo contest per racconti, “Assassini in divisa”, istituito in collaborazione con il portale ThrillerNord e l’editore Marsilio.

Quest’anno abbiamo avuto una presidentessa di giuria d’eccezione: Katia Tenti, scrittrice per Marsilio.

Il concorso era riservato a racconti di genere thriller che avessero come tema primario la divisa, intesa non solo quella della giustizia (il classico poliziotto corrotto) ma ogni possibile veste professionale: il camice di un medico, di un infermiere, oppure l’abito talare di un sacerdote o di una monaca, e ancora la veste dell’insegnante o della hostess di volo.

Abbiamo letto tutti i vostri racconti e alcuni si sono distinti per originalità e qualità narrative, altri hanno riportato numeri di visualizzazione davvero molto alti. In base a questi parametri la giuria ha decretato i vincitori.

Rullo di tamburi. Ecco la proclamazione del podio.

 

Al terzo posto si classifica il racconto: “Conforto alle creature” di Gaudenzio Schillaci, che si aggiudica uno sconto del 20 percento da spendere entro un anno sul nostro sito per l’acquisto di un servizio o di un corso di formazione online.

Al secondo posto“Libera” di Elisa Mantovani, che si aggiudica uno sconto del 30 percento da spendere entro un anno sul nostro sito per l’acquisto di un servizio o di un corso di formazione online.

E dulcis in fundo

Al primo posto: “Povera gente” di Nicolò Mazza de’Piccioli. Al vincitore, il romanzo Nessuno muore in sogno di Katia Tenti, altri tre titoli Marsilio (a discrezione della casa editrice) e il 40 percento di sconto da spendere entro un anno sul nostro sito per l’acquisto di un servizio o di un corso di formazione online.

Ai primi tre classificati andrà anche maggiore visibilità qui su Sai Scrivere e sul portale ThrillerNord. Pubblicheremo presto un’intervista a ognuno di loro qui sulla Gazzetta dello scrittore, così potrete conoscerli più da vicino, e i loro racconti saranno più visibili in homepage (alla prossima release).

Tutti i partecipanti al contest avranno la possibilità di vedere il loro racconto pubblicato in e-book, a cura della redazione di Sai Scrivere. Vi daremo comunicazione ufficiale sul sito e sui social quando l’e-book sarà pronto e disponibile da scaricare.

Grazie di aver giocato con noi. Al prossimo contest!

Nel frattempo la community aspetta le vostre opere e i vostri commenti.

Buona scrittura e buone letture a tutti!

redazione
La Gazzetta dello Scrittore, blog a cura del team della redazione di Sai Scrivere.
Recommended Posts

Leave a Comment

Ciao!

Per qualsiasi informazione, domanda o suggerimento, scrivici pure qui. Ti risponderemo al più presto!